storie, eventi e tipicità dei migliori caffè letterari italiani

Mostra: 11 RISULTATI
le storie

Il caffè ha la sua “università” che apre un mondo di competenze e di possibilità

L’Università del Caffè nacque a Napoli nel 1999. Nel 2002 si trasferisce a Trieste, presso la sede di illycaffè. Oggi è il centro di eccellenza creato per promuovere, supportare e divulgare nel mondo, attraverso la formazione, la cultura del caffè di qualità. È il luogo d’incontro privilegiato dove i professionisti del caffè e dell’ospitalità, ma …

viaggi

A Treviso, “Natura in posa” è un percorso alla scoperta di un genere pittorico

Arte e fotografia insieme, in un’unica grande mostra a Treviso. E’ questa ‘Natura in posa‘ la mostra con oltre 50 capolavori del Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea. Esposte, al fianco di opere di grandi pittori come Jan van den Hecke o Willem Claesz Hed, mai esposte prima in Italia, si troveranno fotografie di David LaChapelle, …

viaggi

Il Capodanno cinese si festeggia anche in Italia con le comunità numerose che vivono tra noi

Il Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera o capodanno lunare, è la festa tradizionale più importante dell’anno in Cina ed è paragonabile alle festività natalizie dei paesi occidentali. Questo è il momento dell’anno in cui le famiglie si riuniscono per il tradizionale “cenone”, fanno offerte per le divinità e per gli antenati, si prega Buddha e …

viaggi

Le rotte infinite del caffè. Da dove viene, come si trasforma, quanto vale…

di Francesco Licciardo  | CREA – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria Il caffè, che, dopo il gas naturale, rappresenta la materia prima più esportata sul totale del valore mondiale delle esportazioni, potrebbe essere considerato il bene coloniale per eccellenza.Ogni giorno milioni di persone spendono 165 milioni di dollari per acquistarlo, mentre …

di libri

Tutti i viaggi di Piero Angela in un libro/racconto

Sul portale gliamantideilibri.it Veronica Lempi scrive, con giusta ragione, nell’incipit di una recensione che risulta puntuale e ben fatta, che “da un libro si impara sempre qualcosa. Da Piero Angela si impara sempre qualcosa. E se il libro è un’autobiografia di Piero Angela, niente di meglio per assorbire nozioni di vita vera. “Il mio lungo viaggio” non è …

di libri

Una favola per adulti che Chiara Gamberale ha scritto in “Qualcosa”, il romanzo della leggerezza

Sarà stata l’illustrazione minimal di Tuono Pettinato sulla copertina, sarà stato il colore rosso fuoco che ha preso il sopravvento sugli scaffali delle librerie in questo ultimo mese o, molto più verosimilmente, sarà stato il titolo, “Qualcosa”, nella sua semplicità ed efficacia, a farmi portare a casa l’ultima opera di Chiara Gamberale, autrice troppo a …

di libri

L’ultimo romanzo di Kent Haruf “Le nostre anime di notte”. Quasi un testamento di vita

Kent Haruf è scomparso nel 2014 e Le nostre anime di notte è il suo ultimo lavoro che è stato pubblicato postumo e ci riporta a Holt dove è ambientata la sua Trilogia della pianura (Canto della pianura, Crepuscolo e Benedizione) edita da NN editore che ha il merito di aver fatto conoscere a noi lettori italiani un grandissimo scrittore. Questo è …

caffè letterari di libri locali storici italiani

I libri “scritti” nei Caffè letterari all’aroma di caffè

Il caffè ha da sempre occupato un ruolo di rilevante importanza in tutti i campi del sapere, non da ultimo nella letteratura: già nell’Illuminismo grazie ai Caffè letterari – che si trasformano in circoli informali di conversatori dove discutono di disparati argomenti – locali che uniscono la funzione del piacere (del caffè) a quella di divulgazione del …

caffè letterari prima pagina

Amati dagli scrittori di mezzo mondo. Ecco alcuni caffè letterari che hanno fatto la storia e la letteratura

La nota storica dice che La Rotonde, che abbiamo scelto per l’immagine di copertina, è un locale di Parigi all’angolo tra Boulevard Montparnasse e Boulevard Raspail. Nei primi anni del Novecento fu il punto di ritrovo degli artisti di Montparnasse. Nel soleggiato pomeriggio del 12 agosto 1916 Pablo Picasso, la modella Paquerette, Max Jacob, Manuel Ortiz de Zarate, Marie Vassilieff, Henri-Pierre Roché, Moïse Kisling, Amedeo Modigliani e il critico André Salmon erano seduti …